A fugare gli ultimi dubbi sulla possibilità di accedere alle aree verdi del Parco come la Caffarella, gli Acquedotti, Tor Fiscale,  Tormarancia o lungo l'Appia Antica, è arrivata l'Ordinaza del Ministro della Salute che recita espressamente: "è vietato l’accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici; non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto; resta consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona". Con il nuovo DPCM del 10 aprile 2020 i divieti dell'Ordinanza sono prorogati fino al 3 maggio 2020 compreso.

Niente più passeggiate con il cane o jogging o altro allenamento sportivo, per il momento non sono consentiti per legge.

FAQ

Quando posso uscire di casa?
Gli spostamenti vanno limitati al minimo indispensabile. Si può uscire solo per «comprovate necessità». Nello specifico: per motivi di lavoro, per acquistare beni di prima necessità o per ragioni di salute.
Serve l’autocertificazione per provarlo.

Devo sempre avere con me l'autocertificazione?
In caso di controllo, le forze dell’ordine forniranno un modulo a chi non l’ha ancora compilato e lo conserveranno per gli accertamenti sulla veridicità dell’autocertificazione.

Posso andare a fare un passeggiata al parco?
No, è vietato. L’ordinanza di ieri ha vietato l’accesso ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici. Le aree non recintate saranno sorvegliate da forze dell’ordine o soldati.

Posso fare attività fisica all’aperto?
Le nuove norme hanno introdotto limitazioni: è possibile, ma soltanto nelle vicinanze della propria abitazione. L’attività motoria di gruppo è vietata: va fatta individualmente e nel rispetto della distanza di almeno un metro dalle altre persone.

Posso portare il mio cane fuori?
L’uscita va limitata nei pressi della propria casa e per un tempo limitato. Non si può andare a oltre 200 metri dall’abitazione.

Posso portare il mio animale domestico dal veterinario?
Solo per esigenze urgenti. I controlli di routine vanno rinviati.

 

volpe normativa ambientale

Condividi

Torna su