Autunno 2018 Acquedotti

Sabato 10 novembre il Parco compie 30 anni. Era, infatti, il 10 novembre 1988 quando la Regione Lazio promulgò la Legge n. 66 “Istituzione del Parco regionale Appia Antica”.
Un primo grande risultato, raggiunto grazie allo stimolo e alla pressione di cittadini e intellettuali visionari. Tanto più grande se si pensa che la questione della tutela e della protezione dell'Appia Antica fu aperta addirittura nel 1881 da Rodolfo Lanciani, che propose l’esproprio dell’area del Ninfeo d Egeria e del Bosco Sacro.
Con l’istituzione del Parco si salvò il più illustre lembo della campagna romana, per secoli meta degli uomini di cultura di tutto il mondo,si bloccò una deleteria e drammatica espansione edilizia e si assicurò alla città di Roma un’indispensabile riserva di verde, di pace e di ossigeno.
Esattamente 30 anni dopo è arrivata (con un ritardo che preferiamo non commentare) l’approvazione del Piano di gestione del Parco, un riconoscimento degli sforzi di tutti i cittadini di buona volontà e di tutti coloro che lavorano nel Parco e ne fanno un esempio di buona condotta della pubblica amministrazione. La recente istituzione del Parco Archeologico dell’Appia Antica,sullo stesso areale del Parco regionale, porta un mutamento che arricchisce il fronte della tutela e della conservazione e pone le basi per potenziare e rinnovare le occasioni di rilancio,accoglienza e fruizione del territorio.
In tutti questi anni, grazie all’impegno di Presidenti, Consiglieri e Direttori che mi hanno preceduto e del personale tutto, abbiamo cercato di rimanere fedeli ai principi fondamentali della legge istitutiva e agli indirizzi del Piano già adottato nel 2002, proponendo una fruizione controllata anche con la partecipazione dei cittadini e promuovendo una più generale cultura della tutela e un’efficace politica educativa, rivolta a tutti i cittadini e,in particolare, alle nuove generazioni. Da sempre le nostre proposte per il pubblico sono una conseguenza di questo lavoro di contesto.

Per festeggiare i 30 anni vi proponiamo, oltre alle attività di #Seguilavolpe in collaborazione con le Associazioni, il programma /Speciale Trentennale/ che avrà il suo clou nel fine settimana del 10 e 11 novembre quando l’intero Parco sarà in festa. Seguiteci! Il presidente Mario Tozzi
Il Programma Autunno 2018
Lo speciale Trentennale

In questa sezione trovate le visite guidate di “Cancelli Aperti” (appuntamenti per scoprire siti privati e pubblici non aperti al pubblico) e dei “I Tesori del I e II miglio” (monumenti noti e meno noti del primo tratto dell’Appia Antica) che in occasione del Trentennale saranno gratuite e saranno curate dal Parco e dai funzionari della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.
Oltre alle visite guidate a siti e aree monumentali vi proponiamo eventi speciali itineranti; visite alle realtà agricole per conoscere le specialità produttive ed enogastronomiche del territorio e visite alla scoperta dei tesori naturalistici, ambientali e paesaggistici.
Le visite e alcuni eventi sono a prenotazione obbligatoria. Vi preghiamo cortesemente di disdire per tempo in modo da permettere ad altri in lista d’attesa di partecipare.
Buon Trentennale a tutti!

Le visite di Cancelli Aperti sono state rese possibili grazie alla disponibilità di: Re.S.I.A. Aeronautica Militare, Proprietà Greco, Passarelli, Sanna, Banca d'Italia, Unioncamere.
Le visite ai siti del I e II Miglio rientrano nell’accordo di collaborazione per la promozione del Parco con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.
Le visite lungo il I Miglio sono realizzate in collaborazione con
'Ass. Gli Archeonauti – progetto "Appia Primo Miglio"
Si ringrazia la Fattoria di Fiorano, InforideaIdeeinmovimento, Nereide e Humus Onlus.

Guarda il calendario di settembre

Prenota su Eventbrite

#Seguilavolpe
Scegli le visite o gli eventi che più ti interessano e ricordati di prenotare se è richiesto, altrimenti l'importante è arrivare puntuali all'ora indicata.Per partecipare alle visite occorre avere la Carta Amici del Parco.
Ogni visita costa 5 euro almeno che non ci siano diverse indicazioni.
Eventuali biglietti di ingresso ai monumenti sono a carico dei partecipanti. La Carta Amici di mamma o papà è valida anche per i bambini. Eventuali costi aggiuntivi o la gratuità sono espressamente indicati.Visite ed eventi sono ordinati per mese, data e tipologia (Visite guidate, Bambini, Eventi, Incontri e conferenze, Festival e Mostre).Ogni visita guidata riporta accanto un'icona che ne specifica i contenuti e/o le modalità (naturalistica, archeologica, notturna, trekking, bicicletta).
Le visite sono annullate in caso di pioggia.Il nostro consiglio? Indossate scarpe e abbigliamento comodo e portate con voi borraccia e macchina fotografica.
Condividete i vostri scatti con #seguilavolpe!
Guarda il calendario di settembre

Condividi

Torna su