volpe in bicilclettaCon l'arrivo dell'autunno tornerà il Programma #seguilavolpe: il fine settimana 23 e 24 settembre grande festa apertura con iniziative speciali in tutto il territorio. 
Ai primi di settembre il calendario autunnale sarà on-line. 
Il 3 settembre riapre il Casale dell'ex Mulino e a partire dalla settimana seguente riapriranno i battenti anche tutti i Punti Informativi. 
Ad agosto, come sempre, sarà aperto il Centro Servizi di Via Appia Antica, 60, dove si possono noleggiare le bici a prezzo scontato: € 10,00 anzichè € 15,00 per l'intera giornata! Prenota subito ITA/ING

 

 

Split Payment dal 1 luglio 2017

Roma, 27 Giugno 2017) – Si informano tutti i fornitori dell'Ente Parco che le fatture con decorrenza dall1' luglio 2017 dovranno essere emesse riportando l'applicazione della scissione dell'IVA (SPLIT PAYMENT art. 17-ter del Dpr. n. 633/72) anche in èpresenza di ritenute d'acconto.volpe normativa ambientale

Di seguito la specifica della normativa riferita all'applicazione dello split payment:

l'art. 1 del DI. 24 aprile 2017, n. 50, pubblicato sulla G.U. n. 95 del 24 aprile 2017 (S.O. n. 20), ha esteso, a decorrere dal 10 luglio 2017, il meccanismo di scissione dei pagamenti (c.d. split payment), di cui all'ad. 17-ter del Dpr. n. 633/72 (introdotto dal comma 629 e successivi della Legge n.190/14), alle forniture, oltre che alle Pubbliche amministrazioni, anche alle Società controllate dalle Pubbliche amministrazioni ai sensi dell'ad. 2359 del Codice civile.

Nello specifico, per effetto della suddetta "manovra correttiva", si allarga la platea delle P.A. con obbligo di applicazione del meccanismo di scissione dei pagamenti Iva, che a partire dal 1 luglio prossimo, quindi, ricomprenderà:

- tutte le Pubbliche Amministrazioni di cui all'ad. 1, comma 2, della Legge n. 196/09 (in pratica le P.A. iscritte all'elenco lstat pubblicato annualmente in G.U. e per le quali è obbligatorio già l'invio delle fatture in formato elettronico: tra i nuovi soggetti vengono quindi ricompresi anche gli enti dipendenti delle regioni, ad esempio gli enti parco regionali, gli enti regionali per il diritto allo studio universitario, ecc...);

SI COGLIE L'OCCASIONE PER RICORDARE IL CODICE UNIVOCO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA DELLO SCRIVENTE ENTE PARCO: UFJG5O

si precisa che l'ultimo carattere del codice Univoco è la lettera "o" maiuscola e non il numero "zero";

CODICE IPA: praa_rm;

cod. fiscale del servizio di fatturazione elettronica : 96289850586

Il Servizio amministrativo dell'Ente è a disposizione per qualsiasi informazione o chiarimento tel. 06 5126314 int. 105-109.

 

 

News 01 GrandTourVisioni 02

 

 Fino alle 17 di sabato 29 luglio gli spazi della Cartiera Latina diventano un luogo ideale dove rivivere le emozioni del Grand Tour e anche le suggestioni del concetto contemporaneo di viaggio e di paesaggio.  
Un percorso espositivo a tre tappe tra le opere originali dal titolo "Regina Viarum", "Grand Tour - Visioni" e "A Tu per Tour", che apre un dialogo tra l'Antico e il Moderno.

Si parte dalla Sala Nagasawa con la Mostra “Regina Viarum Appia via...cammino solare” curata da Renato Mammucari, studioso e collezionista in particolare dell'800. Un percorso espositivo dove l'Agro e i suoi abitanti torneranno a prendere vita grazie alle opere di 25 artisti, tra cui Labruzzi, Piranesi, Canina, Anvitti e Frey.


Si prosegue con "l'affascinante romanzo del Grand Tour" attraverso le riproduzioni a pannelli retroilluminati che donano Visioni di maggior dettaglio di opere della pittura del 700/800, un'installazione curata da Paul Sassine a seguito di uno studio fatto sulle numerose pubblicazioni del prof. R. Mammucari. Si chiude poi in Sala Appia con la mostra "A tu per Tour" punto di arrivo nel contemporaneo del percorso espositivo.
Apertura mostre dal Martedì – Domenica dalle ore 10.00 – ore 18.00.
Sabato 29 luglio fino alle 17. Ingresso libero

TRINCIA vincenzo giovannini cecilia metella

 

 

 

a tu per tour

 

 

 Servizio civile ragazzi

Cerchiamo 6 volontari per il nostro primo progetto di Servizio Civile Nazionale dal titolo “Parco accogliente - Servizi partecipati per la tutela, la cultura e la conoscenza”.
Quattro i percorsi previsti per i giovani candidati: Accoglienza e promozione culturale; Comunicazione istituzionale; Apertura al pubblico Biblioteca Fabrizio Giucca e creazione archivio fotografico; Manutenzione aree didattiche e ricreative. Il progetto ha come obiettivo generale quello di aumentare l'offerta della rete di accoglienza e dei servizi per l'accesso alle informazioni; aumentare l'offerta turistica; coinvolgere i cittadini in azioni di tutela e salvaguardia attiva del territorio e rafforzare la rete dell'associazionismo e delle micro-imprese di servizi che già collabora con l'Ente Parco.
Per quanto riguarda gli obbiettivi specifici si intende sperimentare l'ampliamento dei giorni e degli orari di apertura di alcuni servizi (biblioteca e Casale dell'ex Mulino); realizzare un archivio istituzionale delle fotografie e delle immagini storiche del territorio del Parco; aumentare la qualità dell'accoglienza e dell'offerta culturale attraverso una comunicazione più efficace e costantemente aggiornata; aumentare il decoro e le pratiche di manutenzione ordinaria per avere un Parco più “bello e accogliente” ma anche per trasmettere ai cittadini il concetto di cura del bene comune, coinvolgendo in particolare i ragazzi e i giovani che oggi sono purtroppo i principali attori degli atti di vandalismo e incuria che subisce il Parco.
Possono candidarsi i giovani: tra i 18 e i 28 anni non superati; cittadini italiani; cittadini degli altri Paesi dell'Unione europea; cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti.
La domanda va presentata entro il 26 giugno 2017 alle ore 14.

Per saperne di più vai alla pagina Servizio Civile

 

Logo Servizio Civile

 

 

 

Condividi

Torna su