Museo Torretta

Da lunedì 6 marzo saranno aperte le prenotazioni on-line per i sette nuovi appuntamenti di Cancelli Aperti le visite in luoghi non ancora aperti al pubblico con regolarità.
Per questa nuova edizione vi proponiamo un'immersione nelle storie e nei paesaggi dell'Appia in siti e monumenti di grande fascino, in cui la luce, l'acqua e la terra sono il filo conduttore. Si inizia con la visita al magico sepolcro romano sulla via Appia, che proprio dalla luce all'Equinozio prende il nome. Un alternarsi di luce e di oscurità ci accoglie a S. Sebastiano, dove millenni di storia si svelano sotto i nostri piedi. La monumentale acqua dei Romani ci sorprende poi con gli Acquedotti Claudio, Marcio e Felice che svettano inaspettati all'interno di un circolo sportivo, fiancheggiati da una strada basolata. Di nuovo terra e luce sono protagonisti al Forte Appia, che ci riporta in un'affascinante dimensione ottocentesca di inaccessibili luoghi fortificati. Il sole e l'acqua della Campagna Romana sono poi ingredienti fondamentali alla tenuta di Fiorano, che ci racconta di antichi monumenti e di storici vigneti. Il simbolismo della luce, contrapposta alle tenebre, ci guida tra i suggestivi reperti che ci parlano dei Cristiani delle origini al Museo della Torretta.
Per partecipare è obbligatoria la prenotazione.
Il costo della visita è di 8 euro (il pagamento avviene contestualmente alla prenotazione). Sarà possibile acquistare un massimo di 2 biglietti a persona per ciascuna visita. I biglietti non sono rimborsabili, sarà invece possibile cedere il proprio tagliando di accesso comunicando preventivamente la variazione dei nominativi via mail scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DOMENICA 19 MARZO
Il sepolcro degli Equinozi
In occasione dell’Equinozio di Primavera uno dei più significativi sepolcri ipogei della via Appia, all’interno di una proprietà privata, viene aperto al pubblico. Massimo 30 persone. Ore 14,45: via Appia antica 187 a (superata via Cinque Torri, altezza vicolo di Tor Carbone).

SABATO 25 MARZO 1.
Dalla "Memoria apostolorum" alla Basilica di S. Sebastiano
Visita alla scoperta della navata laterale dell'antica Basilica apostolorum, generalmente non accessibile al pubblico, e della Basilica di S. Sebastiano, con le sue straordinarie opere d'arte. Massimo 30 persone. Ore 10,30: ingresso Basilica di S. Sebastiano, via Appia antica 136.

SABATO 1° APRILE 2.
Le “Ville” romane sotto S. Sebastiano
Aprono le porte ai visitatori le suggestive strutture di età imperiale romana denominate "Villa grande" e "Villa piccola", con affreschi e mosaici, conservate nel sottosuolo della Basilica di S. Sebastiano, a conclusione dei recenti restauri. Massimo 12 persone a turno. Ore 10 e ore 11,30: ingresso Basilica di S. Sebastiano, via Appia antica 136.

SABATO 8 APRILE
I Giganti dell'Acqua
Il complesso monumentale costituito dai grandiosi resti degli Acquedotti Claudio, Marcio e Felice, fiancheggiati da una strada basolata di servizio, all'interno del Centro Sportivo della Banca d’Italia in via Tuscolana, apre le porte al pubblico. Visita guidata a cura del dott. Antonio Insalaco. Massimo 40 persone. Ore 10.30: Largo Bastia n. 29.

VENERDI' 28 APRILE
Il Forte Appia antica
Il primo forte ad essere edificato sul lato sinistro del Tevere, nell’ambito del “Campo trincerato” di Roma, cintura di strutture militari costruite a partire dal 1877 per la difesa della capitale, viene aperto ai visitatori. Visita realizzata in collaborazione con con l'Associazione di promozione sociale "Progetto Forti" http://progettoforti.wix.com/progettoforti#!forte-appia-antica/c8q Massimo 30 persone. Torcia individuale. Ore 10: Appia antica Caffè, incrocio via Appia antica/via di Cecilia Metella.

SABATO 6 MAGGIO
I vigneti del Principe
Passeggiata alla scoperta dell'VIII miglio dell'Appia, dalla "Berretta del Prete" al Tempio di Ercole, con visita alla storica Tenuta di Fiorano del Principe Boncompagni Ludovisi. Massimo 30 persone. Ore 10,30: via di Fioranello 19.

SABATO 20 MAGGIO
I primi Cristiani al Museo della Torretta
Passeggiata all'interno del comprensorio delle Catacombe di S. Callisto, con visita guidata al nuovo Museo della Torretta, che, con una selezione di preziosi reperti del III e IV sec. d.C., documenta la conversione al cristianesimo durante la tarda antichità. Massimo 20 persone. Ore 10: via Appia antica 78.

Le visite di Cancelli Aperti sono state rese possibili grazie alla preziosa collaborazione e disponibilità di: Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale, Catacombe di S. Sebastiano, Catacombe di S. Callisto, Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Re.S.I.A. Aeronautica Militare, proprietà Banca d'Italia, Boncompagni Ludovisi, Greco, Passarelli.

Condividi

Torna su