forte appia prova
Il Forte Appia antica 

Sette appuntamenti per scoprire tesori storico archeologici privati o pubblici ancora non accessibili con regolarità al pubblico. Ecco il nuovo programma Cancelli Aperti che il Parco offre ai suoi più appassionati visitatori. Sappiamo che non riusciremo a soddisfare tutte le richieste ma abbiamo fatto il massimo sforzo possibile e cercheremo di riprogrammare a breve le visite più richieste.
Per partecipare la prenotazione è obbligatoria. parcoappiaantica.eventbrite.it 
Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sarà possibile acquistare un massimo di 4 biglietti a persona per ciascuna visita. I biglietti non sono rimborsabili, sarà invece possibile cedere il proprio tagliando di accesso comunicando preventivamente la variazione dei nominativi via mail scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sabato 19 marzo
I Giganti dell'Acqua
Il complesso monumentale costituito dai grandiosi resti degli Acquedotti Claudio, Marcio e Felice, fiancheggiati da una strada basolata di servizio, all'interno del Centro Sportivo della Banca d’Italia in via Tuscolana, apre le porte al pubblico. Visita guidata a cura del dott. Antonio Insalaco. Massimo 40 persone. Ore 10.30: Largo Bastia n. 29.

Domenica 20 marzo
La pinacoteca sotterranea
La catacomba di via Dino Compagni con i suoi straordinari affreschi apre eccezionalmente le porte ai visitatori. Visita guidata a cura della dott.ssa Giovanna Ferri. Massimo 15 persone. Ore 10.30: via Latina 258.

Venerdì 8 aprile
Il Forte Appia antica
Il primo forte ad essere edificato sul lato sinistro del Tevere, nell’ambito del “Campo trincerato” di Roma, cintura di strutture militari costruite a partire dal 1877 per la difesa della capitale, viene aperto ai visitatori. Visita realizzata in collaborazione con il gruppo di studio "Progetto Forti". Massimo 30 persone. Torcia individuale. Ore 10: Caffè Appia antica, incrocio via Appia antica/via di Cecilia Metella.

Sabato 16 aprile
Il Museo della Torretta
Visita guidata al nuovo Museo della Torretta all'interno del comprensorio delle Catacombe di S. Callisto, che con una selezione di preziosi reperti scultorei ed epigrafici del III e IV sec. d.C., fornisce un importante contributo per la storia della conversione al cristianesimo nell'Urbe durante la tarda antichità. Massimo 20 persone. Ore 10: via Appia antica 78.

Domenica 17 aprile
Villa Rosa Antica 
Visita guidata allo splendido giardino e all'orto ornamentale realizzati dall'architetto paesaggista Paolo Pejrone. Massimo 30 persone. Ore 10.30: via di Tor Carbone angolo via Appia antica, direzione fuori Roma.

Domenica 8 maggio
Il Castrum Caetani
Una vasta proprietà alle spalle del Sepolcro di Cecilia Metella apre i cancelli ai visitatori, che potranno ammirare il lato orientale del Monumento, normalmente non visibile dalla via Appia, e percepire così il Castrum Caetani nella sua interezza. Massimo 30 persone. Ore 10.30: via Appia antica 159, subito prima dell'ingresso al Monumento, venendo dal centro.

Sabato 14 maggio
La Colata di Capo di Bove
Visita guidata alla scoperta della cava di Fioranello in compagnia del geologo Carlo Esposito dell'Università "La Sapienza". Massimo 30 persone. Ore 10.30: via di Fioranello 19.

Le visite di cancelli Aperti sono state possibili grazie alla preziosa collaborazione di: Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l'area archeologica di Roma, Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale, Catacombe di S. Callisto, Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Re.S.I.A. Aeronautica Militare, proprietà Banca d'Italia, Boncompagni Ludovisi, Gorini, Greco.

Condividi

Torna su