Mostra campagna romana luglio2018

Fino al III secolo dopo Cristo, Roma non aveva mura e il verde arrivava al centro della città.
Per circa 7 chilometri dall’abitato si estendeva il suburbio, poi la campagna prendeva più nettamente il sopravvento.
In epoca romana il territorio era costellato di ville e mausolei, nel Medioevo il suo panorama cambia e l’orizzonte è caratterizzato da un gran numero di torri che ancora oggi ne connotano il paesaggio.

Una lunga storia di trasformazioni raccontata con immagini e testi in 18 pannelli esposti alla Cartiera Latina, in Sala Nagasawa e visibili fino al 27 luglio dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.30.
La mostra didattica è stata curata da Caterina Rossetti, archeologa del Servizio Comunicazione del Parco.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Condividi

Torna su