immagine rifiuti

Pasqua, Pasquetta, 25 aprile e 1° maggio Poche regole per un pic-nic senza danni collaterali

Arriva la Pasqua parte la stagione dei pic-nic e dei barbecue e purtroppo il decoro minimo e la tutela dei beni del nostro meraviglioso Parco diventano a rischio.

Eppure basterebbe che tutti rispettassimo e facessimo rispettare poche ma utili regole di comportamento a cominciare dalla gestione dei barbecue.

Eccole:
1) i barbecue devono essere rialzati da terra;
2) devono stare ad almeno 10 metri dai monumenti una distanza minima che consente di non far arrivare i fumi sulle strutture;
3) la stessa distanza di sicurezza va usata anche con gli alberi, l'ombra è piacevole ma non per cucinare;
4) monumenti e alberi non devono essere usati come tavoli o come supporti in generale;
5) tutto deve essere lasciato pulito ed in ordine (anche meglio di come lo si è trovato così avrete dato anche un contributo alla manutenzione e al decoro del Parco);
6) i rifiuti vanno gettati dentro dentro i cassonetti e non accanto ai cassonetti, magari basta solo qualche metro in più e si trova lo spazio;
7) nella valle della Caffarella i barbecue si possono accendere solo ed esclusivamente nell'area segnalata ed indicata nella mappe che si trovano a tutti gli ingressi.

Buon pic-nic a tutti, ma #seguilavolpe e il suo consiglio: PIC-NIC: SI', RIFIUTI NO

 

Condividi

Torna su